Alessandro Maran, Autore presso Fondazione PER
-1
archive,author,author-alessandro-maran,author-14,theme-bridge,bridge-core-2.0.5,cookies-not-set,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,columns-4,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-21.0,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5,vc_responsive

di Alessandro Maran   Un dichiarato internazionalista con decenni di esperienza di politica estera alle spalle, come Joe Biden, non potrebbe essere certo più diverso dal Trump che ha portato in dote la filosofia di «America first» e nessun curriculum diplomatico. Sul New Yorker, Robin Wright identifica,...

di Alessandro Maran    I capricci presidenziali più lunghi d’America non mostrano segni di cedimento. Ad ogni modo, mentre l’America sta cercando di superare un’elezione difficile, il resto del mondo sta andando avanti. Il mega accordo di libero scambio firmato ieri da 15 paesi dell’Asia e del Pacifico...

di Alessandro Maran   Nei giorni scorsi, il presidente francese Emmanuel Macron ed il cancelliere austriaco Sebastian Kurz si sono incontrati a Parigi per pianificare nuove strategie europee per «affrontare l’estremismo islamista», in un vertice antiterrorismo che si è trasformato in un summit digitale con la presidente della Commissione europea Ursula von der...

di Alessandro Maran   Ci siamo. Non ci resta che incrociare le dita. Non siamo i soli ad affidarci a gesti scaramantici. Perfino FiveThrirtyEight (il blog dedicato all’analisi, dal punto di vista statistico, di eventi di cronaca, di sport e di politica) ci ricorda che Trump potrebbe...

di Alessandro Maran   Sullo Houston Chronicle, Rebecca Carballo riporta l’opinione di Mark Zandi, capo economista di Moody Analytics, l’unità di ricerca dell’agenzia di rating. Secondo Zandi, le politiche di Trump sono state al massimo «una verniciata alla bell’e meglio». Perchè? Trump, sostiene il chief economist di...