Non c’è futuro senza crescita | Fondazione PER
16497
page-template-default,page,page-id-16497,page-child,parent-pageid-16165,bridge-core-2.0.5,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-19.9,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5,vc_responsive

Non c’è futuro senza crescita

QUADERNO N°1 – 2020

Fondazione PER presenta il primo quaderno del 2020 del suo e-journal
dal titolo “Non c’è futuro senza crescita”.

Assistenzialismo, debito pubblico, anticapitalismo, decrescita, difesa delle rendite, ricerca della classe di riferimento, statalismo, redistribuzione senza risorse. La sinistra subalterna al populismo sembra aver abbandonato i temi della produzione e dello sviluppo. Ma l’Italia del futuro ha bisogno di crescita e lavoro.

Fascismo e comunismo: alle radici della memoria europea

Dal Muro di Berlino alla Svolta: quel che resta dell’89

La scuola è per gli studenti